Ambiente
Ambiente

Mettendo in pratica provvedimenti mirati, riduciamo costantemente al minimo le nostre eccedenze di prodotti alimentari. Se nonostante la nostra attenta pianificazione rimangono alimenti in eccesso, mettiamo ad esempio frutta, verdura, prodotti secchi e da forno a disposizione di associazioni caritative, aziende agricole e zoo.

Nel frattempo, il 96 % delle filiali ALDI SUISSE si mantiene in contatto con associazioni regionali che si occupano della raccolta dei generi alimentari in eccesso.

Organizzazioni caritative (sostegno finanziario e donazioni di merci)

L’associazione «Schweizer Tafel» distribuisce ogni giorno generi alimentari in eccesso ancora commestibili a istituzioni sociali, rifugi d’emergenza o enti assistenziali in Svizzera che si adoperano per aiutare le persone colpite dalla povertà.

Tavolino magico
«Tavolino magico» recupera i generi alimentari prima che vengano smaltiti e li distribuisce tramite oltre 130 punti di raccolta direttamente alle persone colpite da povertà in Svizzera e in Liechtenstein.

Organizzazioni regionali o caritative (donazione di merci)

Presso le loro 21 sedi in Svizzera, gli empori della Caritas offrono alle persone con risorse limitate diversi prodotti di uso quotidiano a prezzi ribassati.

Il progetto RestEssBar si è prefisso l’obiettivo di contrastare lo spreco alimentare con provvedimenti concreti. Per raggiungere questo scopo, i partecipanti si uniscono e organizzano nelle proprie sedi un frigorifero locale e indipendente, il cosiddetto «RestEssBar». Alcuni chiamano il progetto con un altro nome, ma il fine e il concetto sono sempre gli stessi.

Il rispetto dei diritti umani
Il rispetto dei diritti umani
 
La forza del Sole
La forza del Sole
 
Food Waste
Food Waste