Ambiente
Ambiente

STOP AL PROGETTO PILOTA DI ALDI SUISSE PER LA RACCOLTA DI CARTONI PER BEVANDE
Il discount svizzero non ritira più alcun cartone per bevande presso il punto di raccolta comune di cartoni per bevande e bottiglie di plastica. La raccolta di bottiglie per bevande in PET e di flaconi/bottiglie di plastica (per es. dello shampoo, del latte o di detersivi e detergenti) è invece ancora possibile ovunque sul territorio nazionale, presso tutte le filiali ALDI SUISSE.

TROPPA RISONANZA PER UN SOLO COMMERCIANTE AL DETTAGLIO
La raccolta comune di cartoni per bevande e bottiglie di plastica ha riscosso presso i nostri clienti grande successo e avuto un’enorme risonanza durante i tre anni di progetto pilota, il che ne ha reso possibile l’attuazione pratica. Tuttavia, la disponibilità dei clienti al riciclaggio di cartoni per bevande è risultata alla fine così grande da acquisire dimensioni quasi impossibili da gestire a livello logistico da parte di ogni filiale. In particolare anche perché più del 70 % dei cartoni raccolti sono di prodotti della concorrenza. Non è stato facile prendere la decisione di porre fine al progetto pilota, in corso ormai da tre anni. Tuttavia, un prosieguo del progetto non sarebbe stato più sostenibile, né a livello economico né ambientale. Tragitti straordinari dei nostri autocarri, volti al solo trasporto dei vuoti, provocano costi aggiuntivi e inficiano il carattere ecologico dell’iniziativa, basata invece originariamente sullo sfruttamento dei tragitti comunque già percorsi per la consegna delle merci alle filiali.

COSA CAMBIA IN CONCRETO PER I CLIENTI DI ALDI SUISSE?
I clienti potranno continuare a portare presso i punti di raccolta di tutte le filiali svizzere bottiglie di plastica (per es. dello shampoo, del latte o di detersivi e detergenti), ma non potranno più lasciarvi cartoni per bevande vuoti. ALDI SUISSE è ad oggi il solo discount che, nel quadro delle sue attività a tutela dell’ambiente, offre volontariamente alla popolazione svizzera la possibilità di riciclare bottiglie di plastica.

DOVE POSSONO ESSERE PORTATI I CARTONI PER BEVANDE VUOTI?
La posizione dei punti di raccolta per cartoni per bevande vuoti è consultabile dalla homepage dell’Associazione svizzera per il riciclaggio di cartoni per bevande (RCB). Informatevi presso il vostro comune o il centro di smaltimento locale: molti punti di raccolta ritirano infatti anche cartoni per bevande vuoti.

COSA RESTA A DISPOSIZIONE DEI CLIENTI DI ALDI SUISSE?
I clienti continuano a poter portare bottiglie di plastica vuoti (per es. di shampoo, latte, detersivi e detergenti) presso i punti di raccolta delle filiali ALDI SUISSE. ALDI SUISSE è ad oggi il solo discount svizzero che offre questa possibilità su tutto il territorio nazionale. Inoltre ALDI SUISSE continuerà ad impegnarsi per trovare assieme all’Associazione PRISMA un sistema che permetta di chiudere il ciclo di vita dei materiali di imballaggio. In veste di membro fondatore dell’Allianz Design for Recycling Plastics ci impegniamo per definire su base consensuale assieme all’intera catena di creazione del valore concetti universalmente validi di «riciclabilità» e «riciclaggio di qualità» degli imballaggi. Al contempo ci adoperiamo perché imballaggi e confezioni in materiale plastico - in particolare flaconi e bottiglie di plastica - vengano pensate e realizzate per essere completamente riciclabili.

Insieme per le Famiglie
Insieme per le Famiglie
 
Il rispetto dei diritti umani
Il rispetto dei diritti umani
 
Una nuova borsa UNICEF
Una nuova borsa UNICEF